Home Categorie

Confcommercio - Imprese per l'Italia - Reggio Emilia

E-mail Stampa PDF

 

Confcommercio - Imprese per l'Italia Reggio Emilia si presenta

Confcommercio - Imprese per l'Italia (Confederazione Generale Italiana delle Imprese, delle Attività Professionali e del Lavoro Autonomo), è la più grande organizzazione italiana del terziario di mercato con oltre settecentomila imprese associate, di cui rappresenta le esigenze e le aspirazioni ai vari livelli, in particolare nei rapporti con Governo, Regioni, Enti locali, Istituzioni, Comunità Europea.

E' l'organizzazione di rappresentanza creata dalle imprese del commercio, turismo e servizi per portare a conoscenza della collettività, in particolare di chi determina orientamenti e politiche, le condizioni di cui le imprese necessitano e il contributo che esse possono dare per concorrere alla crescita civile, sociale ed economica del Paese.

E’ primaria controparte dei Sindacati dei lavoratori dipendenti per il rinnovo dei contratti di lavoro. Confcommercio, guidata dal Presidente Nazionale Carlo Sangalli, è una grande forza economica e sociale che rivendica un ruolo da protagonista nello sviluppo del Paese, richiamandosi ai principi e alle regole del mercato, ai valori portanti dei ceti medi produttivi.

Proponendosi il consolidamento e la promozione delle imprese del commercio, del turismo e dei servizi nell’attuale complesso e mutevole mercato, oggi anche globale, la Confcommercio si è battuta e si batte per la loro moderna crescita con una serie di incisive proposte e iniziative (tra le tante il rilancio dei centri storici, la flessibilità del lavoro, la semplificazione del fisco, la riduzione del carico tributario, la lotta all’abusivismo e alla criminalità, la regolazione delle vendite sottocosto).

L’Associazione offre alle imprese aderenti una gamma completa di qualificati servizi professionali, tramite anche una capillare diffusione sul territorio provinciale garantita da sei Delegazioni di Zona, oltre a essere impegnata sui problemi del territorio (piani commerciali, PRG, centri storici, abusivismo, criminalità, tributi locali).

Download

Lo Statuto di Confcommercio - Imprese per l'Italia Reggio Emilia

L'organigramma di Confcommercio - Imprese per l'Italia Reggio Emilia

Un po’ di storia

Nel 1999 Confcommercio Reggio Emilia ha ottenuto la presidenza della Camera di Commercio reggiana in forza di una capacità rappresentativa, certificata della regione Emilia Romagna, di oltre il 60% delle imprese del commercio e del turismo. Nel corso del 2000 sono stati costituiti il C.A.F. (Centro di Assistenza Fiscale di Reggio Emilia), e l’Ente Bilaterale per il Terziario, mentre nei primi mesi del 2001 la Regione Emilia Romagna ha autorizzato all’operatività il C.A.T. (Centro di Assistenza Tecnica) dell’Ascom di Reggio Emilia.

Nel 2000 la mobilitazione di Confcommercio Reggio Emilia ha portato significative riduzioni nelle grandi superfici commerciali previste nella Conferenza Provinciale dei Servizi, il nuovo strumento programmatorio previsto dalla "Legge Bersani".

Nel 2002 l’ISCOM, il centro di formazione professionale della Confcommercio di Reggio Emilia, Ente accreditato dalla Regione Emilia Romagna, si è trasferito nella nuova e ampia sede di Viale Timavo. E’ stato siglato con le Organizzazioni Sindacali il nuovo Accordo Provinciale di 2° livello. Confcommercio, sorta nel 1945, organizza cinquemilacinquecento imprese reggiane del terziario del mercato, conta oltre tredicimila addetti e quattromila miliardi di fatturato.