Home News News Modificato il Regolamento di Polizia Locale

Modificato il Regolamento di Polizia Locale

E-mail Stampa PDF

Bottiglie di alcoliciModificato il Regolamento di Polizia Locale: nuovi limiti alla vendita somministrazione di alcol e nuovi poteri al sindaco.

Come è noto, il Consiglio Comunale del Capoluogo ha recentemente modificato il Regolamento di Polizia Locale, introducendo alcune significative novità. Ecco quelle di maggior interesse per commercianti, artigiani e pubblici esercizi.

1) PULIZIA VETRINE, INGRESSI E ACCESSI.

I proprietari e i titolari delle attività aperte al pubblico devono provvedere alla pulizia delle insegne, delle bacheche, degli spazi compresi tra le serrande a maglie tubolari e le entrate e degli spazi rientranti non protetti da serrande. I proprietari degli immobili sfitti devono inoltre rispettare il divieto di affissione di manifesti volantini e avvisi vari ad eccezione delle comunicazioni di trasferimento dell’attività e offerte di locazione/vendita entro le dimensioni massime di cm 50 di altezza e cm 40. Per gli immobili posti nel Centro Storico, i proprietari dovranno provvedere all’oscuramento delle vetrine entro 15 giorni dalla chiusura dell’attività. Modalità e materiali utilizzabili dovranno essere definiti dall’ Amministrazione Comunale.

2) CONSUMO ALCOLICI. Resta confermato il divieto di vendere per asporto qualsiasi tipo di bevanda in contenitori di vetro dalle 20 alle 6. E’ inoltre vietato pubblicizzare, con qualsiasi modalità, la promozione tariffaria che associ la diminuzione del prezzo all’aumento del consumo di bevande alcoliche

3) PROVVEDIMENTI PER IL CONTRASTO ALL’ABUSO DI ALCOL. In caso di fenomeni di illegalità diffusa riconducibile all’abuso di alcol il Sindaco è autorizzato ad adottare provvedimenti di limitazione della vendita di alcolici per fasce orarie e in determinate zone