Home News News Terremoto: come aiutare

Terremoto: come aiutare

E-mail Stampa PDF

Donazioni economiche e di beni, servizi e alloggi: indicazioni del Dipartimento della Protezione Civile (27/8/2016) - Il Dipartimento della Protezione Civile non ha attivato raccolte di beni, servizi e alloggi da destinare ai territori colpiti dal devastante terremoto che, il 24 agosto, ha colpito il centro Italia.

Diverse organizzazioni, enti e istituzioni hanno aperto conti correnti e attivato raccolte di beni e servizi.

PER DONAZIONI IN DENARO:

LAZIO

  • Numero conto bancario (IBAN): IT 60 P 02008 05255 000104428939
  • Beneficiario: Regione Lazio
  • Intestazione: Regione Lazio per Amatrice e Accumoli

Oppure

  • Numero CC postale (presso Poste Italiane): 1034116671
  • IBAN: IT 42 H 07601 03200 001034116671
  • Intestazione: Regione Lazio per Amatrice e Accumoli

MARCHE

  • Intestazione Conto Corrente Postale: REG. MARCHE DONAZ. FAVORE TERRITORI MARCHE COLPITI SISMA 24 AGOSTO 2016
  • Numero conto: 1034116044
  • IBAN: IT 17 Y 07601 02600 001034116044
  • Cod. BIC/SWIFT per i bonifici dall’estero: BPPIITRRXXX

UMBRIA

La Regione Umbria ha attivato un form online per le donazioni: www.regione.umbria.it/home

PER DONARE BENI E SERVIZI:

Le Regioni Marche e Lazio hanno aperto caselle di posta a cui è possibile scrivere se si vuole dare disponibilità di beni, servizi e alloggi:

  • Regione Lazio: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
  • Regione Marche: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
La Direzione di Comando e Controllo di Rieti, in raccordo con gli altri centri di coordinamento sul territorio e le Organizzazioni di volontariato, ringrazia i cittadini per la disponibilità dimostrata sinora e invita in questa fase a sospendere le donazioni di beni e generi di prima necessità.

 


 

Sangalli: "Solidarietà e vicinanza alle popolazioni terremotate. Sostegno immediato a famiglie e imprese". Aperta una sottoscrizione attraverso la Fondazione Giuseppe Orlando (Fondazione Giuseppe Orlando IBAN IT 45 K 08327  03247 000000000159 presso Banca di Credito Cooperativo di Roma, Ag.132- Piazza G.G. Belli, 2 – 00153 Roma).

"A nome di Confcommercio esprimo solidarietà e vicinanza alle popolazioni terremotate assicurando che non faremo mancare, come già avvenuto in passato in occasione di analoghi drammatici eventi, il nostro sostegno e il nostro contributo alle famiglie e alle imprese dei territori duramente colpiti dal sisma. A tal fine abbiamo già costituito una task force con l'obiettivo di fornire assistenza immediata alla popolazione e alle famiglie di imprenditori per i danni che molte attività economiche e diverse imprese associate hanno subito": questa la dichiarazione del Presidente di Confcommercio-Imprese per l'Italia, Carlo Sangalli, sul terremoto che ha colpito il centro Italia.

"Confcommercio-Imprese per l'Italia - si legge in una nota - ha anche aperto una sottoscrizione libera e volontaria tra le proprie Associazioni territoriali e di categoria. Un'iniziativa di solidarietà e di sostegno che passa attraverso la Fondazione Giuseppe Orlando, promossa da Confcommercio per scopi di solidarietà, oltre che per lo studio dei fenomeni collegati al terziario, cui potranno essere indirizzati i versamenti, tramite bonifico bancario, delle Associazioni".

Fondazione Giuseppe Orlando IBAN IT 45 K 08327  03247 000000000159 presso Banca di Credito Cooperativo di Roma, Ag.132- Piazza G.G. Belli, 2 – 00153 Roma

Di seguito riportiamo tutti i riferimenti utili della Protezione Civile per informazioni o segnalazioni:

  • 800 840 840 - Contact center della Protezione civile nazionale (numero verde)
  • 803 555 - Sala operativa della protezione civile Lazio (numero verde)
  • 840 001 111 - Protezione civile delle Marche (numero verde)

Inoltre:

  • Per donare due euro a sostegno delle popolazioni colpite inviando un sms o chiamando da rete fissa: 45 500 - Sms solidale