Home News News Sabato a Rivalta la prima Festa del piccolo commercio. A regime un importante progetto di rigenerazione urbana

Sabato a Rivalta la prima Festa del piccolo commercio. A regime un importante progetto di rigenerazione urbana

E-mail Stampa PDF

Con la prima Festa del piccolo commercio, sabato 10 dicembre a Rivalta, va a regime un impegnativo progetto di rigenerazione urbana attraverso il rilancio delle attività economiche su strada in un’importante area del nostro Comune.

L’intero e complesso progetto di marketing urbano è stato fortemente voluto e coordinato da Confcommercio Reggio Emilia che, grazie anche al sostegno dell’Amministrazione comunale e ai fondi messi a disposizione dalla Regione Emilia Romagna, lo ha gestito in collaborazione con l’agenzia di comunicazione Foletti e Petrillo Design e Iscom Group, società di consulenza strategica e ricerca nei settori del commercio, del turismo e dei servizi.

Per promuovere il piccolo commercio nella frazione a sud di Reggio, sotto al marchio Specialmente Rivalta si sono raccolti ventisei negozi e attività: un’offerta articolata e varia in grado di coprire le diverse funzioni di servizio e shopping che l’utente vuole trovare vicine e raggiungibili in un’area di cerniera tra città e montagna, con importanti riferimenti storici, architettonici e paesaggistici.

«Le attività di vicinato –spiega Donatella Prampolini Manzini, Presidente di Confcommercio – Imprese per l’Italia Reggio Emilia- sono un patrimonio per la collettività: generano reddito e contribuiscono a rendere il territorio accogliente e vivibile. Per sopravvivere occorre muoversi insieme. Serve trovare, allora, la volontà e gli strumenti per unirsi. In questo caso il catalizzatore è stata Confcommercio, la loro organizzazione di rappresentanza. Vogliamo che sia un esempio che gli imprenditori anche di altre zone del nostro comune e della nostra provincia possano imitare. Anche col nostro aiuto».

«L'iniziativa –spiega Alessandro Grande, Direttore di Confcommercio – Imprese per l’Italia Reggio Emilia- è il coronamento di un lavoro iniziato nel gennaio di quest'anno che ha visto la partecipazione attiva di tutti gli operatori per promuovere un sistema “in rete” coordinato e capace di valorizzare la comunità commerciale di Rivalta».