Home News News Porte aperte in Confcommercio: imprese e cittadini potranno incontrare l’associazione tutti i giovedì di marzo

Porte aperte in Confcommercio: imprese e cittadini potranno incontrare l’associazione tutti i giovedì di marzo

E-mail Stampa PDF

Tutti i giovedì di marzo, in Confcommercio, gli imprenditori avranno la possibilità di confrontarsi sui temi che interessano le loro aziende. L’iniziativa è rivolta anche ai cittadini per scoprire i servizi dedicati ai privati.

Il programma si chiama Porte Aperte in Confcommercio e partecipare è semplicissimo: basta recarsi un qualsiasi giovedì di marzo, a partire dal primo marzo, in una delle sette sedi Confcommercio di Reggio Emilia e provincia (Reggio Emilia, Correggio, Scandiano, Castelnovo Monti, Montecchio, Castelnovo Sotto, Guastalla).

Associati e non, gratuitamente e senza bisogno di appuntamento, troveranno una persona che risponderà alle loro domande. Durante l’incontro o la consulenza, imprenditori e cittadini otterranno risposte chiare sui temi di loro interesse e potranno conoscere i servizi di Confcommercio per le imprese e per i privati e l’attività sindacale e di rappresentanza che Confcommercio svolge per le imprese del commercio, del turismo e dei servizi.

«Confcommercio, così come il mercato di riferimento, è cambiata in questi anni, aprendosi a tutti i settori e fornendo servizi anche ai privati», spiega Donatella Prampolini Manzini, Presidente di Confcommercio-Imprese per l’Italia Reggio Emilia: «Con questa iniziativa vogliamo far conoscere da vicino la nostra associazione, senza filtri o barriere, dando a tutti la possibilità di valutare da vicino tutti i servizi. Dopo il successo di Agorà, questo è un’ulteriore passo per confrontarci direttamente con imprese e cittadini, da sempre portatori di consigli e indicazioni preziose per il nostro lavoro di rappresentanza».

Maggiori informazioni sono disponibili su www.confcommercio-re.it/porteaperte.