Home News News Rinnovo organi Confcommercio: completata la squadra 2018-2023

Rinnovo organi Confcommercio: completata la squadra 2018-2023

E-mail Stampa PDF

Mercoledì 12 settembre, presso la sede provinciale di Confcommercio-Imprese per l’Italia Reggio Emilia, la Giunta dell’associazione ha eletto i Vicepresidenti e gli altri membri del Comitato di Presidenza e attribuito le deleghe ai propri membri per il quinquennio 2018-2023.

A seguito del rinnovo della Giunta e della Presidenza provinciali di Confcommercio Reggio Emilia, avvenuto il 28 giugno scorso, la nuova Giunta si è riunita ieri, mercoledì 12 settembre, per completare il rinnovo degli organi associativi con l’elezione dei Vicepresidenti e degli altri membri del Comitato di Presidenza e attribuire le deleghe ai propri membri.

I Vicepresidenti sono Paolo Pignoli (Vicepresidente vicario), Davide Massarini (Vicepresidente Amministratore) e Riccardo Pilati.

Per completare la composizione del Comitato di Presidenza, insieme al Presidente Provinciale Donatella Prampolini Manzini e ai Vicepresidenti, sono stati eletti i membri di Giunta Luigi Davoli, Francesca Lombardini e Aurelio Trevisi.

Le Deleghe sono state attribuite a Paolo Pignoli, coadiuvato da Monica Soncini, per l’area sindacale nel capoluogo, a Davide Massarini, coadiuvato da Giovanni Gazzetti, per i rapporti con le Delegazioni e gli enti di livello provinciale, a Riccardo Pilati, coadiuvato da Emilio Montanari e Oriano Sacchetti, per il marketing territoriale, a Francesca Lombardini, coadiuvata da Stefano Zanichelli, per il turismo, a Luigi Davoli per lo sviluppo associativo, ad Aurelio Trevisi per la formazione e a Lorena Prandi per la comunicazione e i social media.

«Le novità rilevanti di questo mandato –sottolinea il Presidente provinciale di Confcommercio-Imprese per l’Italia Reggio Emilia, Donatella Prampolini Manzini- riguardano l’individuazione, insieme ai titolari di diverse tra le deleghe attribuite, di altri membri di Giunta che affiancano e coadiuvano il titolare, nonché l’attribuzione di una delega specifica, quella sulla comunicazione, con l’obiettivo di promuovere uno sviluppo coordinato e coerente presso le Delegazioni di zona degli strumenti di comunicazione e in particolare dei social media, che oggi sono imprescindibili per informare gli stakeholder. Vi sarà anche un maggior coinvolgimento operativo dei Vicepresidenti nella gestione dell’associazione per favorire la diffusione delle competenze e stimolare il ricambio all’interno degli organi dirigenti».