Home News CONFCOMMERCIO NAZIONALE Fiavet (Agenzie di Viaggio) contro le compagnie di trasporto

Fiavet (Agenzie di Viaggio) contro le compagnie di trasporto

E-mail Stampa PDF
Il Consiglio Nazionale ha deliberato lo stato di agitazione degli agenti di viaggio nei confronti dei vettori aerei e ferroviari. In Egitto, dal 16 al 20 aprile, il Congresso 2010.

Il Consiglio Nazionale Fiavet ha deliberato lo stato di agitazione degli agenti di viaggio nei confronti dei vettori aerei e ferroviari. A tal fine, è stato deciso di continuare la protesta nei confronti della Iata non partecipando ai lavori della prossima riunione APJC (Comitato Congiunto per il Programma Agenziale) che si terrà a Londra il 5 marzo 2010.

Quanto alla questione del fuel surcharge, il Consiglio ha dato mandato all'ufficio legale della Federazione di aprire una vertenza legale nei confronti delle compagnie aeree. Inoltre, è stata scritta una lettera di protesta ufficiale nei confronti della Turkish Airlines contro la decisione unilaterale di azzerare le commissioni per l'intermediazione ritenendo la procedura in contrasto con la normativa in essere. Il Consiglio Nazionale ha quindi ratificato il rinnovo del CCNL turismo.

Infine, la 48esima Assemblea Congressuale FIAVET si svolgerà a Port Ghalib, in Egitto, dal 16 al 20 Aprile prossimi. All'evento saranno invitati a partecipare tutti gli agenti di viaggio, visto che all'interno dei lavori sarà organizzato un open forum che affronterà i principali problemi del settore.