Home News CONFCOMMERCIO REGGIO EMILIA Distese estive e sanzioni: interviene Confcommercio

Distese estive e sanzioni: interviene Confcommercio

E-mail Stampa PDF

"Giustissimo far rispettare le regole, soprattutto se derivanti da patti condivisi con la cittadinanza", commenta Donatella Prampolini Manzini, presidente di Confcommercio Reggio Emilia, intervenendo sul tema delle multe alle distese estive, che poi aggiunge: "Se però il rispetto delle regole viene preteso sempre e soltanto dalla stessa categoria allora non ci stiamo".

"L’abusivismo, i circoli che operano fuori dalle regole, le sempre più numerose sagre e feste di quartiere più o meno improvvisate, i venditori abusivi di fiori e quelli di falsi articoli griffati di cui sono ormai piene le strade, i falsi agriturismi: è urgente e necessario un impegno deciso ed efficace anche in queste direzioni -prosegue la presidente Prampolini Manzini- Si tratta di attività svolte al di fuori di ogni regola fiscale, amministrativa e di tutela del consumatore e che pertanto recano un preciso danno alla comunità e alla clientela, oltreché a tutti i commercianti e pubblici esercizi che svolgono la propria attività in regola con le tante disposizioni esistenti".