Home News CONFCOMMERCIO REGGIO EMILIA Terremoto: tutte le iniziative Confcommercio in corso

Terremoto: tutte le iniziative Confcommercio in corso

E-mail Stampa PDF

Per contribuire alle prime necessità e all'assistenza delle persone colpite dal terremoto, e partecipare allo sforzo per ritornare alla normalità, Confcommercio ha attivato diverse iniziative alle quali gli associati e i cittadini interessati possono contribuire:

  • Un primo contributo di 400mila euro per accompagnare la prima fase della ricostruzione è già stato stanziato dalla Confcommercio nazionale
  • E' stata attivata una raccolta fondi il cui ricavato sarà devoluto a favore delle imprese colpite: chiunque lo vorrà, da tutto il sistema Confcommercio e da tutte le parti d’Italia, potrà effettuare una donazione sul conto corrente “Ricostruire insieme: fondo di solidarietà terremoto-Confcommercio Emilia Romagna n. 000102101321, attivato presso Unicredit Spa - Filiale Bologna Galvani, iban IT 74 C 02008 02430 000102101321, causale "Solidarietà terremoto Emilia-Romagna"
  • E’ in corso di attivazione un secondo fondo di solidarietà dedicato all’emergenza, nato da un accordo tra Confcommercio e Federalberghi Emilia Romagna e CGIL, CISL e UIL regionali. L’accordo prevede che tale fondo sia sostenuto da contributi volontari da parte dei lavoratori pari ad un’ora di lavoro e da un contributo equivalente da parte delle imprese. A tal fine sarà attivato nei prossimi giorni un conto corrente dedicato.
  • Creazione di una Borsa della solidarietà per riattivare l’economia dei territori colpiti e favorire l’incontro domanda e offerta tra gli operatori, consentendo ai gestori di approvvigionarsi nei magazzini dove viene raccolta la merce invenduta dei negozi chiusi a causa del terremoto. Nei prossimi giorni saranno attivati strumenti ad hoc per rendere operativa questa iniziativa per gli operatori, di cui sarà data comunicazione.
  • Federalberghi Emilia Romagna ha sottoscritto con la Protezione civile regionale una Convenzione per l’Ospitalità, per garantire il massimo supporto alle famiglie impossibilitate ad accedere alle proprie case.
  • Confcommercio Emilia Romagna, in collaborazione con la Protezione civile, ha attivato il progetto “Adotta un campo”, un’iniziativa per coordinare l’invio di beni e prodotti provenienti dagli associati Confcommercio di tutta Italia a tre campi sfollati dei territori colpiti di Bologna, Ferrara e Modena. I campi, per cui verranno attivate da subito le raccolte, sono i seguenti: Campo di Crevalcore (BO), Campo Sant’Agostino presso la Parrocchia di Sant’Agostino (FE), Campo Budrione presso la Parrocchia di Budrione, Comune di Carpi (MO).
  • E' possibile devolvere il 5 per mille alla Fondazione Giuseppe Orlando. Le somme raccolte saranno utilizzate per garantire assistenza immediata alle popolazioni e alle famiglie degli imprenditori per sostenerle nella difficile fase di ripristino e ritorno alla normalità. Per destinare il 5 per mille dell'Irpef occorre indicare nell'apposita sezione della dichiarazione dei redditi il codice fiscale della Fondazione Giuseppe Orlando: 97246640581.