Home News CONFCOMMERCIO REGGIO EMILIA Ottobre, il mese del pane fresco: i Panificatori reggiani per la Festa del Pane

Ottobre, il mese del pane fresco: i Panificatori reggiani per la Festa del Pane

E-mail Stampa PDF
La Festa nazionale del pane fresco si svolgerà il prossimo 16 ottobre. Per l'occasione, la Federazione Italiana Panificatori in collaborazione con l'Andid (Associazione nazionale dietisti) ha predisposto un opuscolo che sarà distribuito dai Panificatori reggiani di Confcommercio ai propri clienti.
La Festa, che inizialmente veniva celebrata nel mese di maggio, è stata spostata in ottobre perché in questo mese si svolgeranno altri due importantissimi eventi: il Festival europeo del pane e la Giornata mondiale del pane.
 
«Per quest’anno abbiamo deciso di fare le cose in grande», spiega il presidente dei panificatori reggiani Confcommercio Mario Cervi, «e ci è sembrata una buona cosa riunire i tre eventi nello stesso periodo. Anche perché è proprio a ottobre 2012 che, dopo quattro anni, il Festival Europeo del Pane torna a svolgersi in Italia”.
 
La Festa nazionale non vedrà cambiare soltanto la data. «Abbiamo pensato di fare qualche piccola modifica alla sua “struttura”. Non si svolgerà più soltanto nei panifici, ma anche in tutte le piazze italiane» spiega il presidente Cervi «Ogni associazione territoriale darà vita a un “pane in piazza”: perché vogliamo che in questa giornata il pane sia l’assoluto protagonista. E noi reggiani abbiamo scelto proprio Casa e Tavola per portare all’attenzione dei consumatori il buon pane prodotto fresco tutti i giorni: a Casa e Tavola si produce “Il Pan de Re” e altri tipi di pane dell’eccellenza reggiana insieme ai prodotti che vanno per la maggiore in questa manifestazione come il gnocco, la pizza, le ciambelle, le veneziane, i tortellini, le crostate i grissini e le cialde».
 
Assieme al pane e ai prodotti da forno, i Panificatori reggiani distribuiscono ai consumatori reggiani l’opuscolo preparato dall’Associazione nazionale Dietisti chiamato: “Magie di pane”. Domenica 14 si chiuderà la manifestazione con la distribuzione di gnocco e mortadella del salumificio “Veroni”.
 
Martedì 16 invece, in diversi forni di Reggio e provincia, verrà celebrata la Festa nazionale del pane con degustazioni e assaggi offerti dai fornai e con visite guidate di scolaresche nei laboratori del pane per imparare a conoscere e apprezzare questo insostituibile e pregiato alimento.