Home News News 28 gennaio: mobilitazione nazionale imprese

28 gennaio: mobilitazione nazionale imprese

E-mail Stampa PDF

Lunedì 28 gennaio alle ore 10.15 presso la Sala Del Capitano del Popolo (Hotel Posta, Piazza Del Monte 2 - Reggio Emilia) incontro/dibattito aperto con le Associazioni aderenti a Rete Imprese Italia (Confcommercio, Confesercenti, Cna, Confartigianato) per presentare l'agenda delle imprese per far ripartire l'economia.

 

“Per ripartire bisogna mettere l’impresa al centro delle politiche su tutti i livelli”. E’ questo il chiaro messaggio lanciato dalle Associazioni di categoria provinciali CNA, Confcommercio, Confesercenti e Lapam Confartigianato Imprese Modena-Reggio Emilia in vista della Giornata di Mobilitazione Nazionale indetta da Rete Imprese Italia il prossimo lunedì 28 gennaio.

L’obiettivo dichiarato dell’iniziativa, che vede unite e coese le Associazioni degli imprenditori per un impegno reale contro politiche che danneggiano il mondo delle piccole e medie imprese, è duplice: da un lato avanzare non una protesta bensì una proposta politica che metta le imprese al centro delle agende dei politici e tratti i punti dettati dalle esigenze delle imprese stesse, dall’altro ottenere delle risposte concrete. Solo così si può pensare di far ripartire l’economia.

L’iniziativa di lunedì è stata presentata questa mattina, venerdì 25 gennaio, nel corso di una conferenza stampa presso la Camera di commercio di Reggio Emilia, alla quale sono intervenuti i quattro presidenti delle Associazioni che rappresentano a livello provinciale Rete Imprese Italia: Donatella Prampolini Manzini per Confcommercio, Tristano Mussini per CNA, Ermes Annigoni per Confesercenti e il vice presidente Ivo Biagini per Confartigianato Modena e Reggio – Lapam.

Durante la conferenza stampa è stato presentato il programma dell’iniziativa che si terrà lunedì 28 alle 10.15 presso l’Hotel Posta a Reggio Emilia, annunciando che si è scelto di non protestare a Roma ma di svolgere iniziative in ogni provincia per trattare i temi da sottoporre all’attenzione nazionale secondo un’ottica contestualizzata alle esigenze locali.

Il programma prevede, dopo i saluti del Presidente di Rete Imprese Italia Carlo Sangalli (in videoconferenza) e di Donatella Prampolini Manzini, Presidente Provinciale Confcommercio, Tristano Mussini, Presidente Provinciale Cna, Domenica Cominci, Vice Presidente Provinciale Confesercenti e Ivo Biagini, Vice Presidente Lapam Confartigianato Modena Reggio, l’intervento di Enrico Bini, Presidente della Camera di Commercio di Reggio Emilia. A seguire ci sarà una tavola rotonda con alcuni dei candidati alle prossime elezioni politiche: Antonella Incerti (PD), Simone Montermini (Lista Monti per l’Italia) e Tommaso Foti (Fratelli d’Italia – PDL) con il coordinamento di Nicola Fangareggi, Direttore di 24Emilia. La scelta dei candidati non è stata casuale, ma sono stati invitati esponenti che saranno sicuramente eletti a febbraio, così da avere un confronto con chi porterà in Parlamento le istanze locali.

Nel presentare l'iniziativa reggiana per il 28 gennaio, è stato ribadito il valore dell’opportunità che Rete Imprese Italia ha fornito grazie alla Giornata di Mobilitazione Nazionale: un'evento che riesce a inglobare tutto il sistema produttivo conferendogli un peso enorme, mai espresso fino ad oggi.

Download

L'iniziativa reggiana per la Giornata di Mobilitazione Nazionale di Rete Imprese Italia (lunedì 28 gennaio 2013):