Home News CONFCOMMERCIO REGGIO EMILIA Politiche 2013: i giovani imprenditori incontrano i candidati reggiani under 40

Politiche 2013: i giovani imprenditori incontrano i candidati reggiani under 40

E-mail Stampa PDF

Mercoledì 13 febbraio, alle ore 18.00 presso la sede provinciale di Confcommercio Reggio Emilia, i giovani imprenditori incontreranno i candidati reggiani under 40 alle prossime Elezioni Politiche. L’incontro, aperto a tutti gli interessati, è organizzato dai giovani imprenditori di CIA-Confederazione Italiana Agricoltura, Coldiretti, Confagricoltura e Confcommercio. Interverranno Simone Montermini (Scelta Civica con Monti per l’Italia – Coalizione di centro), Alessandro Rossi (Popolo delle Libertà – Coalizione di centro destra), Maria Edera Spadoni (Movimento 5 Stelle), Emilio Tognetti (Fare per Fermare il declino) e Yuri Torri (Sinistra Ecologia e Libertà – Coalizione di centro sinistra).

Per individuare i candidati presenti all’incontro è stato necessario assumere regole severe e imparziali per garantire la massima trasparenza e le stesse opportunità a tutte forze politiche. Queste regole sono state di chiedere ai partiti capofila di ogni coalizione di segnalare, senza alcuna indicazione di preferenze da parte delle Associazioni partner dell’iniziativa, un candidato reggiano under 40, uno soltanto per ogni coalizione, che potesse intervenire.

«L’auspicio –evidenzia Arianna Alberici, Presidente Giovani Imprenditori Agricoli CIA- è che i candidati invitati portino proposte concrete applicabili, in tempi brevi, alla soluzione delle molte difficoltà che l’attuale crisi economica e pressione fiscale stanno determinando anche nel settore agricolo».

«E’ un momento importante di confronto con i candidati reggiani per fare passare anche nel nostro territorio i pilastri del modello di sviluppo che in questi giorni Coldiretti sta presentando anche ai candidati nazionali», aggiunge Giacomo Vezzani, Delegato Provinciale Coldiretti Giovani Impresa Reggio Emilia.

«Non ricordo –sottolinea Luigi Rocca, presidente Giovani Imprenditori Confcommercio- una campagna elettorale dove datori di lavoro, lavoratori e consumatori italiani condividessero nella misura di oggi le stesse paure e doglianze riguardo alla situazione socioeconomica. Populismo, demagogia e distacco dal paese reale e produttivo albergano nei programmi di quasi tutte le forze politiche».

«L’occasione –conclude Carlo Prandi, Vicepresidente Giovani Imprenditori Confagricoltura- è propizia per chiedere ai giovani candidati della nostra provincia che riforme, una volta eletti, intendono attuare per consentire alle imprese, ora gravate e ostacolate da un insostenibile mix di tassazione, burocrazia e mancanza di credito, di tornare al loro compito principale: produrre e creare sviluppo per sé ed il territorio in cui operano».

Risorse:

  • Per seguire o intervenire su Twitter: #ggire. 

  • Scarica l’invito!

  • Vai al video su Youtube.