Home News CONFCOMMERCIO REGGIO EMILIA Contributi per progetti finalizzati al risparmio energetico e all'uso di fonti rinnovabili

Contributi per progetti finalizzati al risparmio energetico e all'uso di fonti rinnovabili

E-mail Stampa PDF

La Giunta regionale ha deliberato la riapertura dei termini per l’accoglimento di ulteriori domande di contributo a sostegno di progetti innovativi finalizzati al risparmio energetico e all’utilizzo di fonti rinnovabili di energia. Possono accedere ai contributi le piccole e medie imprese, come definite dal DM 18/4/2005. In particolare le imprese singole, i Consorzi e/o le Società consortili costituiti anche in forma cooperativa o con associazione temporanea di impresa, tra PMI.

Per il turismo, possono presentare la domanda le imprese del settore ricettivo (articoli da 5 a 11 della L.R. 16/2004). Sono inoltre ammessi gli stabilimenti balneari, le discoteche e le sale da ballo. Per il commercio, possono presentare la domanda le imprese che esercitano attività commerciale all’ingrosso o al dettaglio o di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande.

La domanda può essere presentata dal proprietario o dal soggetto che gestisce l’attività economica. Gli interventi dovranno prevedere, come per il bando precedente:

a) interventi integrati comprendenti misure di risparmio energetico o di miglioramento dell’efficienza energetica e impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili;

b) installazione di impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili.

Gli interventi dovranno essere stati avviati successivamente al 1 settembre 2013 e non devono comportare una spesa inferiore a 20.000 euro. Il massimo contributo concedibile è pari a 150.000 euro. La percentuale di cofinanziamento va dal 30% al 40% a seconda del punteggio acquisito in base agli obiettivi di risparmio energetico dei singoli interventi.

Il bando valutativo a sportello, sarà aperto dalle ore 9.00 del 1 settembre 2014 alle ore 23.59 del 30 settembre 2014.